domenica 27 gennaio 2013

Fiaccolata anti-pellicce: boom di presenze in città alla manifestazione

Grande successo per la fiaccolata anti-pellicce

Grande successo per la fiaccolata anti-pellicce


Boom di presenze alla fiaccolata anti-pellicce organizzata dalla Lav e  dall'Enpa.   A sfilare lungo il Corso Vittorio Emanuele, infatti, innumerevoli animalisti.


L'Enpa e la Lav, l' Associazione Zoofila Salernitana, "Chicca Lali ed Iris", Veg Campania, Venganch'io, WWF Salerno , UNA Carmine Longo e tanti altri amanti degli animali, ieri sera, hanno sfilato lungo Corso Vittorio Emanuele per dire "no" alle pellicce. La fiaccolata, dunque, ha inteso rappresentare non solo un momento di commemorazione per tutti gli animali uccisi per il mercato delle pellicce, ma anche una preziosa occasione di sensibilizzazione della cittadinanza sul rispetto degli animali.

"Differentemente dalla questione veg e da altre tematiche, quella della pellicce è una problematica assolutamente etica in quanto legata esclusivamente alla vanità delle persone che costa la vita degli animali", ha spiegato la presidente provinciale dell'Enpa, Manuela Zambrano. "Chi indosserai questa sera?": questa una delle emblematiche domande poste dagli animalisti ai salernitani.

mercoledì 9 gennaio 2013

PARTE LA CAMPAGNA ONLINE PER "STOP VIVISECTION"!



https://ec.europa.eu/citizens-initiative/ECI-2012-000007/public/

FIRMA QUI http://www.stopvivisection.eu/it

PARTE LA CAMPAGNA ONLINE PER "STOP VIVISECTION"!

Oggetto: Proposta di quadro legislativo volto a eliminare la sperimentazione animale nell'Unione Europea.
 

Considerando sia i chiari motivi etici che si oppongono alla sperimentazione animale sia le evidenze scientifiche che provano l'assenza di predittività del “modello animale” per una ricerca finalizzata alla salute umana, sollecitiamo la Commissione europea ad abrogare la direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e a presentare una nuova proposta che abolisca l'uso della sperimentazione su animali, rendendo nel contempo obbligatorio, per la ricerca biomedica e tossicologica, l'uso di dati specifici per la specie umana.
 
ATTENZIONE: se hai già firmato sui moduli cartacei, adesso non puoi più farlo (SI PUO' FIRMARE UNA VOLTA SOLA: su carta oppure online) ma puoi aiutarci a condividere e diffondere l'Iniziativa in tutti i paesi europei.
Qui sotto le indicazioni e i link per firmare in Italia


ITALIA: https://ec.europa.eu/citizens-initiative/ECI-2012-000007/public/signup.do?lang=it
Selezionare lo Stato membro di appartenenza. I dati da fornire dipendono dal Paese selezionato.
- Per conoscere le informazioni richieste da ciascun Paese, consultare:
http://ec.europa.eu/citizens-initiative/files/requirements-it.pdf
- Per maggiori informazioni su come firmare un'iniziativa dei cittadini europei, vedere:
http://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/how-to-signup